Colpo di Stato, di Carlos Barbé.

colpodistato

I. L’evoluzione del significato. – Il significato dell’espressione colpo di stato è cambiato nel tempo. Il fenomeno manifesta oggi delle notevoli differenze rispetto a quello a cui, con la stessa dizione, si faceva riferimento tre secoli fa. Tali differenze vanno dal mutamento sostanziale degli attori (chi lo fa) alla forma stessa dell’atto (come si fa). Soltanto un elemento si è mantenuto invariato e si presenta appunto come trait d’union tra queste diverse configurazioni: il colpo di stato è un atto compiuto da parte di organi dello Stato stesso. Una breve sintesi storica metterà meglio in luce tanto le sopra elencate differenze quanto la permanenza di quest’ultimo elemento. [leggi tutto]

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to Top